Factory, conclusa la due giorni di formazione nella sede di ARTI

11 luglio 2019

Si è svolta il 9 e il 10 luglio, la due giorni di formazione rivolta agli staff delle Factory (25 raggruppamenti di soggetti pubblici e privati) del bando Estrazione dei Talenti. I membri delle Factory, selezionati con un precedente avviso, aiuteranno i Team (gruppi informali di aspiranti imprenditori e/o potenziali startupper) a gestire il passaggio dall’idea di business alla creazione e sviluppo di un’impresa vera e propria.

In questi due giorni lo staff di ARTI Puglia ha illustrato ai due gruppi presenti il timeline relativo alle procedure da effettuare per l’espletamento dell’attività del bando.

Durante l’incontro ITS Matera e l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione hanno anche presentato la Piattaforma EdT. La giornata di formazione si è conclusa con una sezione di domande e risposte.

Intanto dal 7 giugno è attivo l’avviso pubblico a sportello con il quale è stata lanciata la raccolta delle candidature dei Team di aspiranti imprenditori innovativi (provenienti da tutta Europa), che usufruiranno dei servizi messi a disposizione dalle Factory. I Team selezionati potranno accedere gratuitamente ai percorsi di accompagnamento, alla creazione e accelerazione di impresa innovativa e al relativo business development offerti dalle Factory, che includono sessioni di coaching, tutorship, mentorship. Ogni percorso avrà una durata massima di 300 ore, di cui 40 in sessioni comuni e un massimo di 260 in sessioni dedicate ai singoli Team. Le candidature potranno essere presentate per i prossimi tre anni o comunque fino all’esaurimento della dotazione finanziaria che ammonta a 10 milioni di euro.